Sei in: Skip Navigation LinksHome > News-Primopiano

DOTE SCUOLA ANNO SCOLASTICO 2018/2019
Indietro

IL COMUNE DI PAGAZZANO RENDE NOTE LE NUOVE DISPOSIZIONI DI REGIONE LOMBARDIA PER L’ASSEGNAZIONE DELLA DOTE SCUOLA PER L'ANNO SCOLASTICO 2018/2019


La procedura per la richiesta è attiva online dal 16 aprile 2018 al 18 giugno 2018.

 

BUONO SCUOLA - solo per le SCUOLE PARITARIE

Costituisce un sostegno alla libertà di scelta educativa per gli studenti, di età inferiore a 21 anni, delle scuole paritarie iscritti per l’a.s 2018/2019 a corsi ordinari di studio presso scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado o statali con retta di frequenza, il cui ISEE famigliare sia inferiore o uguale a  € 40.000,00.

Il valore del contributo è determinato in relazione alla fascia ISEE e all'ordine e grado di scuola frequentata. Va da un minimo di € 300,00 per la scuola primaria ad un massino di € 2.000,00 per la scuola secondaria di secondo grado.

 

CONTRIBUTO PER L'ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO, DOTAZIONI TECNOLOGICHE E STRUMENTI PER LA DIDATTICA

È destinato agli studenti, di età non superiore ai 18 anni, iscritti a corsi ordinari di studio presso scuole secondarie di 1° grado (classi I, II e III) e secondarie di 2° grado (classi I e II) oppure iscritti a percorsi di istruzione e formazione professionale (classi I e II), esclusivamente  per l'acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica, il cui ISEE famigliare sia inferiore o uguale a € 15.494,00.

Il contributo varia da un minimo di € 90,00 ad un massimo di € 240,00.

La domanda non può essere presentata per gli alunni delle scuole primarie, in quanto lo Stato già garantisce la gratuità dei libri di testo.

 

COME PRESENTARE LA DOMANDA

·     La domanda di assegnazione (sia per il Buono Scuola sia per il Contributo) è compilabile in autonomia esclusivamente on-line seguendo questi passaggi:

·     Accedere al sito web https://www.siage.regione.lombardia.it/

·     Procedere all’autenticazione utilizzando:

SPID: Sistema Pubblico di Identità Digitale (per informazioni sulle modalità di richiesta delle credenziali consultare https://www.spid.gov.it/richiedi-spid)

CNS-Carta Nazionale dei Servizi o CRS-Carta Regionale dei Servizi (per questa procedura sono necessari un PC, un lettore di Smart card e PIN di CNS o CRS.

·     Scegliere il bando DOTE SCUOLA e cliccare su aderisci

·     Compilare la domanda

·     Confermare l’invio della domanda

·     Non è necessario stampare e consegnare la domanda, una volta confermato l’invio la domanda sarà automaticamente protocollata e corredata di firma

 

·     Le domande possono essere compilate dalle ore 12.00 del 16 aprile 2018 alle ore 12.00 del 18 giugno 2018.


In caso di necessità è possibile ottenere supporto informatico e assistenza alla compilazione presso:

·     La scuola paritaria (solo per il BUONA SCUOLA) dove lo studente è iscritto

·     Il comune di residenza dell’alunno

·  Per ricevere l'assistenza alla compilazione delle richieste della dote scuola 2018/19 da parte del comune è stato predisposto un apposito modello di rilevazione dati reperibile di seguito o ritirabile presso l'ufficio servizi alla persona negli orari di apertura (dal lunedì al venerdì ore 10.00-12.30, mercoledì ore 14.00-16.00, sabato ore 9.00-12.00) e da riconsegnare per l'inserimento dei dati online nei seguenti orari:

lunedì dalle 10.00 alle 12.30 - mercoledì dalle 14.00 alle 16.00 - sabato dalle 9.00 alle 12.00.

·     Al prospetto rilevazione dati (compilato in ogni sua parte) dovranno essere allegati i seguenti documenti:

· Credenziali di accesso a SPID: Sistema di Identità Digitale (https://www.spid.gov.it/richiedi-spid)

oppure

·  CNS-Carta Nazionale dei servizi o CRS- Carta Regionale dei servizi con relativo codice pin (il codice pin si può ottenere presso l’ATS).

·  Certificazione ISEE ai sensi del DPCM 159 del 5 dicembre 2013 e della circolare INPS n. 171 del 18 dicembre 2014, in corso di validità all'atto della presentazione della domanda.

·     fotocopia della carta d’identità del dichiarante;
 

Ulteriori approfondimenti: http://www.regione.lombardia.it  oppure presso gli sportelli territoriali di Spazio Regione